GRUPPO OPERATIVO PRECURSILLO

All'ultimo incontro territoriale ci sono state poste alcune domande a cui noi
dovremo dare delle risposte.
Il Gruppo Operativo Precursillo nella nostra Diocesi:
  1. Studia il Piano Pastorale della Diocesi?
  2. Studia la situazione delle Parrocchie e degli ambienti?
  3. Studia la provenienza ambientale di quelli che hanno già fatta l'esperienza del Cursillo al fine di vedere quali ambienti risultano ancora maggiormente "scoperti"?
  4. Si preoccupa che la "pesca" dei nuovi avvenga... al largo, ossia che vengano contattate persone che non vivono ancora una esperienza ecclesiale o che sono indifferenti alla fede?
  5. Stimola i gruppi di Ultreya a darsi da fare per l'ingaggio di nuovi fratelli esortandoli a presentare di continuo nel corso di tutto l'anno le "schede di segnalazione" dei candidati che abbiano le caratteristiche essenziali per partecipare ad un Cursillo?
Queste sono le domande, ora noi dovremo dare delle risposte! Credo che l'ambito più giusto sia il Gruppo di Coordinamento, dove dovremo una buona volta prendere delle decisioni in merito!
torna